Nomadi Digitali: liberi di lavorare

Sei qui Home » BLOG » blogging management » Nomadi Digitali: liberi di lavorare

Lavorano nell’ombra,occupandosi di comunicazione sui social. Ma i nomadi digitali, non fanno esclusivamente questo.

Da qualche anno, si sta evolvendo la figura, di questo tipo di lavoro. Prettamente Freelance, il nomade digitale ha una forte passione per il web, nel quale riversa le proprie aspettative e soddisfazioni. Una categoria che racchiude le professioni piu’ disparate: dal social media manager, al copywriter passando per grafici, fotografi ed influencer.


Coraggio e intraprendenza

Il nomadismo digitale, è un’evoluzione che si sta facendo largo al pubblico solo da qualche tempo. Ciò non vuol dire che prima non esisteva, ma per troppo tempo è stato un ruolo di nicchia. Si può considerare come una nuova frontiera del lavoro, grazie alla consacrazione degli smartphone, di strumenti come Skype, Dropbox e alla costante crescita,che i social network garantiscono. Sono coloro che hanno deciso e sono stati pronti, a tagliare i legami con un posto fisso, per lavorare in autonomia, ovunque si trovino.

Libertà, Uguaglianza, Fratellanza

Essere nomadi digitali vuol dire rispecchiarsi in queste tre parole chiave: semplici ma dirette. Libertà di lavorare dove si vuole, in giro per il mondo, sul proprio divano di casa. L’uguaglianza di essere considerato un professionista (troppo spesso,vengono associati termini come la pigrizia), e la fratellanza: perché oggi essere nomadi digitali vuol dire anche far parte di una vera e propria comunità. Hanno lo scopo di sostenere l’innovazione attraverso la cooperazione e la collaborazione. Non c’è posto per chi punta sulla competizione sfrenata.

Dunque, il nomadismo digitale, si può considerare a tutti gli effetti, un alternativa ai modelli lavorativi tradizionali. Un modo nuovo di inseguire i propri sogni, allontanandosi da una scrivania.

Viaggiare, condividere, aiutarsi, questi sono i punti chiavi per essere a tutti gli effetti dei nomadi digitali.

Come riporta infatti il sito www.nomadidigitali.it,creatori di un vero manifesto,i nomadi digitali sono:

quelli che girano il mondo,lavorando ovunque, grazie ad internet. Uno stile di vita con il quale si può gestire il proprio lavoro, in modo autonomo”.

Articoli Correlati

Call Now ButtonChiamaci ora