Macaulay Culkin fa pubblicità a Google Home

Non potevo esimermi nel fare questo articolo dopo avere visto su Youtube il video di un Macaulay Culkin che ormai grande, difende la sua casa non più tutto da solo, ma con l’aiuto di Google home.

Chi di noi non conosce il famoso film degli anni ’90 “Mamma ho perso l’aereo” – “Home Alone” che nel periodo di natale è un vero e proprio “must”. La scena presa come spunto, è quella alla fine del film dove, il piccolo Kevin, deve difendere la sua casa contando solamente sulle sue forze, trasformandola in una vera roccaforte; piazzando trappole dappertutto.

Passiamo alla parte più tecnica del messaggio che vuole trasferirci Google

Il video, contando già 5 milioni di visualizzazioni è diventato subito virale. L’azienda statunitense, mette in primo piano la potenza del suo Google Home facilitando quello che il giovane Kevin, faceva tramite funi e carrucole ai malcapitati ladri –  un po’ pasticcioni – adesso invece ha il supporto della nuova tecnologia di Google.

Tecnologia molto semplice da utilizzare, infatti Kevin può accedervi tramite: tablet, smartphone o altri dispositivi, posizionati in tutte le stanze di casa. Quello che rende divertente il girato è la contrapposizione che c’è tra le scene degli anni 90 a quelle di oggi.

acaulay Culkin fa pubblicità al nuovo Google Home e lo fa nel modo più divertente possibile, facendo un remake di mamma ho perso l'aereo.

Il messaggio è molto chiaro: Google si rivolge alla generazione anni 80-90 che sono in procinto di andare a vivere da soli e pronti ad essere più ricettivi alla tecnologia.

Comunque se Kevin avesse avuto, ai tempi, questa tecnologia di sicuro per lui sarebbe stato tutto molto più facile.