LE RICHIESTE

  • Ideazione di un evento
  • Redazionali
  • Gestione Social (Facebook e Instagram)

Dopo attenta analisi questa è la strategia che abbiamo concordato:

  • Strategia Generale
  • Comunicazione Online e Offline
  • Campagna teaser e Campagna Pubblicitaria
  • Gestione del Social Facebook
  • Redazionali
  • Ideazione Eventi

LA SFIDA!

Il lavoro svolto per la “Softeria Papavera” ha permesso di esprimere la nostra creatività davvero sotto ogni punto di vista e ci ha portato in giro per il mondo, attraverso uno dei sensi che amiamo di più: il gusto! Siamo nel 2014 e il nostro cliente è una gelateria di Grosseto che confeziona ottimi prodotti artigianali, realizzati con materie prime fresche, di elevata qualità e gluten free.

LA STRATEGIA

Per un solo giorno al mese, oltre ai consueti gustosissimi yogurt e gelati soft proposti in listino, la Softeria Papavera avrebbe preparato almeno 3 dolci tipici di città anche internazionali, ma conosciuti e apprezzati in tutto il mondo.

La prima edizione de “Le Capitali del Gusto” – così abbiamo chiamato questa campagna – era pronta per iniziare.

4 le tappe previste:
Siamo andati a New York e abbiamo gustato cupcakes, brownies, cookies e pancakes come dei veri Yankee d’oltre oceano.
Rientrando in Europa ci siamo fermati a Roma in occasione del “Nutella Day”.
Davvero dobbiamo dire altro?
Poi è stata la volta di Parigi, che ci ha travolti con le sue crepes, millefoglie panna e fragole, macarones e clafoutis di ciliege.
Infine Londra ha deliziato i nostri palati con la tipica cheescakes, muffin al mirtillo, flapjack e cakes pops.

ROADMAP

– Pianificazione della strategia partendo dall’obiettivo prefissato: attrarre le persone che normalmente frequentano il centro storico di Grosseto, con proposte diverse dall’ormai noto gelato soft.

– Comunicazione online e offline in un momento storico in cui l’utilizzo dei social aveva dinamiche differenti da quello dei giorni nostri e il cartaceo si dimostrava ancora essere un grande alleato, grazie a redazionali e comunicati stampa.

– Campagna teaser e Campagna pubblicitaria assolutamente fondamenti per arrivare a coprire il maggior numero di persone possibile e iniziare a far crescere curiosità e interesse

– Gestione del social media e creazione anche di un “contest” da proporre: in ognuno dei 4 eventi, è stato possibile scattarsi una foto con la specialità del giorno da postare sulla pagina Facebook della Softeria, utilizzando la gelateria stessa come sfondo e mettendo l’hashtag #lecapitalidelgusto. La foto con il maggior numero di “like”, avrebbe dato la possibilità di far scegliere, a una persona per una settimana, un prodotto gratis tra quelli proposti.

– Organizzazione e gestione degli eventi programmati

 

Al via dunque con la Campagna Teaser, con una grafica che riassumesse e facesse conoscere informazioni, date, dettagli del nuovo evento in programma

A una settimana dall’inizio dell’evento, abbiamo presentato ufficialmente la prima tappa.
L’apertura con New York ha dato quel tocco di “International”, che ha suscitato una partecipazione quasi inaspettata.

Softeria-Papavera-Le-capitali-del-gusto-menu-New-York-min

Come detto, il Nutella Day ha poi sedotto ancora una volta papille gustative e cuore. E’ vero, qui abbiamo vinto facile, ma l’impresa è stata anche quella di far scegliere la Softeria tra le altre proposte di appuntamenti organizzate.

Softeria-Papavera-Le-capitali-del-gusto-menu-Roma.fw-min
Parigi le capitali del gusto_campagna teaser_papavera Grosseto

I nostri “cugini” francesi sono stati la terza tappa proposta ed è stata vissuta con sempre più entusiasmo.

C’è stata una sorta di “fidelizzazione” all’evento, alternando nuovi consumatori ad habitué.

Softeria-Papavera-Le-capitali-del-gusto-menu-francia-min

La Regina infine ci ha accolti al suo the (non solo delle 5pm!), facendo concludere questa prima edizione con l’idea di organizzarne già una seconda.

Softeria-Papavera-Le-capitali-del-gusto-menu-francia-Londra-min
Londra_le capitali del gusto_campagna teaser_papavera Grosseto

Altra bella notizia: i dolci sono piaciuti così tanto, che la titolare della gelateria ha deciso di tenere quelli di maggior successo, come opzioni fisse. Per questo motivo, sono state predisposte nuove grafiche, più colorate ed accattivanti.

Con l’arrivo dell’estate, ci siamo spostati tutti al mare e noi abbiamo studiato una versione “beach” dei prodotti: colori vivaci ed elementi balneari, sono stati i grandi protagonisti di una campagna fresca e invitante.

Dopo tanto sole, mare e relax, l’inverno ci ho portato dritti dritti nella seconda edizione de “Le capitali del gusto”, ma questa volta con dinamiche e offerte diverse.
Non ci sarebbe più stata una scelta tra molteplici specialità, ma è stato proposto solo prodotto tipico (o al massimo due) per ogni nuova tappa prevista.
Si inizia quindi con un irresistibile dolcetto cotto sul fuoco, tipico dell’Ungheria, la cui forma richiama un caldo ed accogliente camino: il kürtőskalács.
Delizioso e impronunciabile. Motivo per cui, lasciando che la nostra natura passionale prendesse il sopravvento, abbiamo proposto una sensualissima rivisitazione linguistica, subito accolta e promossa.

 

Le Capitali del gusto 2

Era dunque il momento di dare il benvenuto ai “Capricci di Venere”: talmente tanto buoni, che sarebbero sicuramente piaciuti anche a Vlad III di Valacchia Hagyak

Bruxelles ci ha coccolato poi con golosi Gaufres de Liége (i suoi dolcissmi waffles rettangolari) e morbidissimi Coccoretti

Infine Amsterdam ha concluso da seconda edizione del festival con le sue golosissime Frittelle Olandesi Poffertje.

Amsterdam Le capitali del gusto2_campagna teaser_papavera Grosseto

CONSIDERAZIONI FINALI

Per Papavera Softeria è stato un lavoro di ricerca territoriale e attenzione ai particolari.

Abbiamo studiato attentamente le caratteristiche del cliente e ci siamo lasciati ispirare, fornendo un supporto di comunicazione completo, efficace e che non solo si è rivelato vincente, ma che perfetto per la promozione turistica dell’attività.

Diventa una storia di successo anche tu!